Grande successo per "I sapori della memoria"

Stampa


LIBRO MAZZONE 02Grande successo per la presentazione del libro "I sapori della memoria, la cucina tradizionale della Gallura" di Maria Antonietta Mazzone. La manifestazione, condotta da Marella Giovannelli, si è svolta presso le ex-Officine Mameli nel teatro dedicato a Paolo Fresu. E' intervenuto il vice presidente della Provincia Olbia Pietro Carzedda che ha lodato l'iniziativa. Presenti i Sindaci del territorio che, all'interno del volume, hanno proposto una ricetta tradizionale.

Maria Antonietta Mazzone, con il sostegno della Provincia Olbia Tempio, ha volutofermare sulla carta una tradizione, quella della cucina gallurese, che rischiava di andare perduta. Un quadro completo, che permette di conservare un legame con le nostre radici storiche e culturali, un
percorso della memoria ricco di testimonianze, spunti e colori con un ingrediente principale celato nelle ricette, onnipresente in tutti i piatti, che LIBRO MAZZONE 01ne esalta il sapore e ne permea lo spirito: le terra di Gallura. Nella stesura del prezioso volume la Mazzone si è avvalsa della collaborazione dei componenti dell'Associazione Cuochi di Gallura con i quali, dopo un'attenta selezione, ha individuato le 95 ricette finali, alle quali vanno aggiunte quelle proposte dai Sindaci dei Comuni della Gallura e del Monte Acuto.

Alle ricette vengono associati i vini suggeriti dall'associazione Sommelier della Gallura, i preziosi consigli della nutrizionista, la dott.ssa Pasqualina Accogli, l'approfondito elaborato sull'eccellente olio gallurese del professor Angelo Crasta ed infine l'elogio del vino vermentino tessuto dalla dott.ssa Attilia Medda. La veste grafica del libro è stata tracciata da Bruno Cleriti mentre le  immagini fotografiche sono di Giuseppe Ortu.