Nuovo ponte di Aggius: in dirittura d'arrivo la procedura per l'appalto

Stampa

Aggius01La procedura per la realizzazione del nuovo ponte di Aggius è giunta alle sue fasi finali. La Provincia Olbia Tempio infatti ha raccolto le manifestazioni di interesse delle aziende e la prossima settimana si procederà al sorteggio delle ditte che saranno invitate alla procedura negoziata. In tarda primavera, secondo il crono programma, inizieranno i lavori del nuovo ponte.

"E' un'opera che Aggius aspettava da molto tempo e che siamo riusciti a portare avanti tra tante difficoltà nonostante il patto di stabilità. Un ringraziamento particolare va alla struttura dell'Assessorato Provinciale ai Lavori Pubblici ed al dirigente, l'Ingegner Pasquale Russo, che ha profuso tutto il suo impegno per l'avvio di quest'opera importantissima per il territorio", afferma il Vice Presidente della Provincia Pietro Carzedda.

"Finalmente è in dirittura d'arrivo l'appalto per la sistemazione del bivio del ponte di Aggius. Una battaglia portata avanti da tempo che ci ha permesso di chiudere un problema irrisolto. Non vedremo più lo spettacolo quotidiano dei mezzi pesanti costretti a difficili manovre per inserirsi nel ponte dalla strada provinciale. L'Amministrazione, sensibilizzata al problema, si è attivata subito: finalmente, a breve, vedremo l'inizio dei lavori" afferma entusiasta l'Assessore provinciale ai Lavori Pubblici Giò Martino Loddo "Il nostro impegno affinché i lavori partano quanto prima e l'opera sia realizzata in tempi brevi è massimo – conclude il consigliere provinciale del territorio Giannetto Bianco – non si poteva continuare così, le difficoltà ed i pericoli per la circolazione stradale saranno finalmente eliminati a tutto vantaggio della sicurezza". Ora sono in corso le procedure di gara, con la scelta del contraente. Al fine di selezionare le imprese da invitare, si è proceduto alla pubblicazione di una manifestazione di interesse alla quale hanno partecipato 35 ditte. Dall'elenco così formato si procederà con il sorteggio pubblico alla selezione di 15 ditte da invitare alla procedura negoziata. Terminato l'esperimento della gara (entro febbraio 2013), si verificherà il possesso dei requisiti di qualificazione ed alla stipula del contratto. Il lavori saranno consegnati entro Aprile 2013 e dureranno per tre mesi (luglio 2013).

Aggius02