Presentato il progetto Portale Territoriale Gallura

Stampa

Portale0224/01/2013. Oggi in Provincia è stato presentato il progetto del Portale Territoriale Gallura –WEB 2.0, curato dal Consorzio no profit Slot Gallura, composto da operatori pubblici e privati che hanno l'obiettivo di essere la cabina di regia che propone un'offerta turistica articolata ed integrata che rappresenti un sistema di ospitalità turistica specifica del territorio gallurese.Il portale vuole rafforzare i portali già esistenti sviluppati da amministrazioni e consorzi, fungendo da coordinamento in rete, si interfaccerà con portali "amici" e con i social network e con quelli da sviluppare, aiutando a rintracciare ciò che si cerca:

ad esempio hotel, agriturismo ed altro, ma soprattutto ad individuare i servizi richiesti dall'utente con il vantaggio è che sarà un portale ottimizzato sul mondo degli smartphone e non solo. Durante la riunione, coordinata dall'Assessore provinciale alla Programmazione al Bilancio ed al Turismo Salvatore Marrone, si è dibattuto anche di trasporti e di mobilità interna. Oltre ai vertici del consorzio hanno partecipato gli operatori pubblici e privati e soprattutto i sindaci dei comuni del territorio che hanno accolto positivamente e condiviso le finalità del progetto, manifestando la volontà di partecipare attivamente. Adesione è stata manifestata oltre che dalla Provincia Olbia Tempio anche dai comuni di Olbia, Santa Teresa, Loiri Porto San Paolo, Budoni, San Teodoro e Arzachena, Sant'Antonio di Gallura e La Maddalena e da importanti operatori di catene turistiche alberghiere.

"Sono rimasto favorevolmente impressionato – ha spiegato l' Assessore provinciale Marrone - il portale è uno strumento che si propone di promuovere in maniera globale la Gallura. L'Ente condivide e ha sposato appieno il progetto che sarà supportato in maniera più concreta se la Provincia dovesse uscire dal momento di incertezza nella quale si trova". Come ha sottolineato il Vice - Presidente di SLOT, Nino Surrentino, il Progetto del Portale "riveste un'azione centrale per far conoscere l'intero territorio Gallurese., unitamente alla formazione e qualificazione del sistema imprese, al coinvolgimento delle scuole e dell'università nelle azioni di promozione e non solo e per la realizzazione di Fiere, Workshop di Educational Tour o fam trip con i mercati collegati".Slot Gallura, ovvero Sistema Locale Offerta Turistica, rappresenta in forma aggregata, diretta e indiretta circa 600 aziende territoriali, oltre agli Istituti Professionali Scolastici, operanti nei settore turistico - ricettivo, alberghiero, enogastronomico, trasporti, servizi.

Lo scopo del Portale Territoriale Gallura –WEB 2.0 creare uno strumento operativo di promozione turistica, dinamico e di enorme visibilità, di elevati contenuti tecnologici, nel quale venga rappresentato l'intero territorio per le proprie peculiarità, con i percorsi artistici, culturali, religiosi, enogastronomici, le tradizioni, l'ambiente e i processi di eco sostenibilità del territorio, informazione e prenotazione, raccolta e analisi dati dei flussi turistici e della soddisfazione del turista. Slot Gallura punta a coinvolgere i Comuni e gli enti territoriali diventando uno strumento operativo unitario nella realizzazione di una forte azione di marketing territoriale, sotto un'unico marchio identificativo "Brand" dell'intero territorio Gallurese e quindi finalmente, con unica "Cabina di Regia".